Lo storytelling è una parte fondamentale della comunicazione di un’azienda. Un modo innovativo, veloce e immediato per entrare in contatto con i clienti emozionandoli con la narrazione della propria storia.
Da alcuni anni le aziende hanno iniziato un percorso di comunicazione online per farsi conoscere non solo tramite il sito web ma anche attraverso i canali social. E da questa esigenza nasce lo storytelling, che trasforma il messaggio commerciale di un’azienda in una narrazione. Le emozioni si raccontano, non si descrivono, e bisogna avere una carica emotiva che convince.storytelling
Per realizzarne uno di successo, basta seguire alcune regole:

  • Racconta la tua storia in modo autentico, come se stessi parlando con un tuo amico. Emoziona i clienti, falli sentire parte integrante dell’azienda.
  • Inserisci nella narrazione le 5 W del giornalismo (chi? cosa? dove? quando? perché?)
  • Dai ai tuoi clienti tutti i dettagli per far in modo che abbiano a disposizione le informazioni a 360° e si sentano catturati dal racconto.
  • Non dimenticare la magia. È quel tocco personale che fa in modo che i clienti possano affezionarsi ed essere sempre attenti alla tua storia, così la seguiranno con passione.

E adesso la parte più difficile, punta sulla condivisione. Una storia d’effetto è apprezzata dagli utenti che vorranno farla conoscere agli amici pubblicandola sui loro personali canali digitali. Le emozioni diventano la parte fondamentale della storia, e il lettore non potrà fare a meno di condividerle con tutti, diffondendo il messaggio della tua azienda ad una velocità unica.
Le grandi aziende internazionali hanno già iniziato ad utilizzare questo metodo comunicativo con i loro clienti così da creare un legame di fiducia e far in modo che si sentano parte della famiglia, avvicinandosi maggiormente alla marca. Un esempio di gran successo  è la pubblicità con l’asteroide e la bambina dai capelli biondi del Buondì Motta che ha fatto parlare tutti  per la sua geniale ironia