Per chi ha un sito web, è fondamentale sapere cosa sia la SEO e perché sia così importante.

Tutti ormai per trovare delle informazioni online utilizziamo Google o gli altri motori di ricerca. Siamo sempre connessi e tutte le domande trovano le loro risposte sugli schermi degli smartphone o su quelli dei pc. La strategia SEO gioca un ruolo centrale in questo ambito e fa in modo che alcuni siti risultino nei primi posti delle ricerche.

In questa immagine la rappresentazione della SEO

Seo, cos’è la Search Engine Optimization

“SEO” è l’acronimo di Search Engine Optimization e indica tutte quelle attività (in particolare l’uso di parole chiave) volte a rendere visibile un sito sui motori di ricerca e a migliorarne il posizionamento, permettendo ai navigatori di raggiungerlo più facilmente e, quindi, aumentare le visite.
Lo scopo della SEO, infatti, consiste nel catturare l’attenzione dei motori di ricerca dimostrando che un sito è interessante e utile per chi cerca quel determinato contenuto.

I 3 livelli della SEO:

  • Il primo favorisce la corretta indicizzazione dei contenuti, affinchè il motore di ricerca raggiunga il sito e i suoi contenuti;
  • Il secondo ottimizza il sito per rendere migliore il modo in cui i contenuti vengono presentati al motore di ricerca;
  • Il terzo ottimizza i segnali esterni che aiutano il motore di ricerca a capire l’importanza del sito. Stiamo parlando del “link popularity”, cioè la popolarità di un sito determinata dal numero e dalla qualità dei link che il sito riceve.

In questa immagine la rappresentazione della SEO

Search Engine Optimization, elemento chiave per il successo

Oltre a migliorare la visibilità di un sito e aumentare le visite dei navigatori, la SEO è importante anche per altri motivi: lavora sui risultati organici dei motori di ricerca, per cui tutti i miglioramenti di un sito non sono dovuti a sponsorizzazioni a pagamento, ma sono del tutto gratuiti; aumenta la credibilità e la notorietà del brand, quando Google, motore di ricerca molto autorevole, inserisce un sito nelle prime posizioni, automaticamente pensiamo che sia migliore di quelli che si trovano più in fondo e lo consideriamo più attendibile e affidabile.

Avere un sito web non è un punto di arrivo, ma di partenza; bisogna ottimizzarlo per renderlo efficace ai fini della vendita online e per rendere il marchio conosciuto e apprezzato.

In questa immagine la rappresentazione della SEO

VUOI RESTARE SEMPRE AGGIORNATO? LEGGI IL NOSTRO BLOG!