Oggi, 9 febbraio, è il Safer Internet Day, (SID – Giornata Mondiale della Sicurezza in Rete), giornata dedicata alla sicurezza in rete.


Oggi si celebra il Safer Internet Day, proprio per ricordarci di quanto sia fondamentale avere coscienza della propria immagine online. Tutti noi, ogni giorno, siamo soliti trascorrere la maggior parte del tempo online, e specialmente nell’ultimo anno, a causa della pandemia, le nostre giornate sono state caratterizzate dalla navigazione sui social network. Bisogna anche considerare la crescita delle piattaforme video, come Netflix che nel 2020 ha registrato un boom di iscrizioni.

L’utilizzo di internet, inoltre, è stato protagonista anche per la scuola e l’università, con la didattica a distanza, rendendo possibili il proseguio delle lezioni anche da casa. Ma quanto è importante la sicurezza in rete?

Safer Internet Day, il 2021 è dedicato ai ragazzi

Lo slogan dell’edizione 2020 del Safer Internet Day è “Together for a better internet”, e si focalizza proprio sui ragazzi. Il Ministero dell’Istruzione, infatti, ha istituito una serie di iniziative rivolte ad ostacolare il bullismo e cyberbullismo online.

Ma non solo, verranno analizzati i dati riguardanti la quantità e la qualità del tempo trascorso su internet dagli adolescenti: 1 su 5 dichiara di essere sempre connesso, complice anche la DAD.

Giornata mondiale della sicurezza in rete, come sconfiggere le fake news

Un’altra tematica importante da combattere riguarda le fake news: la diffusione di notizie false provoca “dis-informazione”, specialmente nell’ambito dell’emergenza sanitaria, rendendo ancora più confusionaria la situazione attuale che viviamo.

Ma cosa si può fare per migliorare la qualità della navigazione online? Sicuramente un ruolo cruciale spetta alle istituzioni, che devono rendere sicuro l’accesso a internet dei bambini e fornire più informazioni possibili a genitori e insegnanti. Quest’ultimi hanno il compito di educare i bambini e gli adolescenti ad un uso della rete responsabile e rispettoso, cercando di evitare episodi di bullismo, purtroppo raddoppiati nell’ultimo anno.

VUOI SAPERNE DI PIÙ? SCOPRI L’IMPORTANZA DEL BACKUP PER METTERE I TUOI DATI IN SICUREZZA!