Il 17 maggio si celebra la giornata internazionale delle telecomunicazioni e della società dell’informazione.


La giornata internazionale delle telecomunicazioni e della società dell’informazione ha l’obiettivo di sottolineare la necessità di superare il digital divide, che traccia un solco nell’acquisizione delle conoscenze e nell’affermazione dell’uguaglianza sociale.

Ma non solo. Questa importante giornata vuole sottolineare il contributo che il web e le tecnologie dell’informazione forniscono alla società, ma anche provare a colmare il divario digitale che c’è tra le diverse parti del mondo, cercando di rendere Internet accessibile a tutti.

17 maggio: giornata internazionale delle telecomunicazioni e della società dell’informazione

Durante la pandemia che ha sconvolto il mondo abbiamo avuto ancor di più la consapevolezza di quanto sia importante la connsessione con le persone e abbiamo scoperto le tante possibilità che offre la rete. Videochiamate con gli amici e i parenti lontani, ma anche con i colleghi di lavoro e i clienti.
Quelle che si celebrano oggi sono due giornate ufficiali molto simili tra di loro:

  • la Giornata mondiale delle telecomunicazioni, nata nel 1969 e che segna la fondazione dell’Unione internazionale delle telecomunicazioni (ITU – dall’inglese International Telecommunication Union) il 17 maggio 1865;
  • la Giornata mondiale della società dell’informazione, istituita nel 2006 con lo scopo di concentrarsi sull’importanza di molte questioni nel settore delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione.

È chiaro a tutti come oggi il web sia uno strumento accessibile in qualsiasi momento della giornata e in qualunque luogo in cui ci troviamo, che ci permette di informarci in tempi celeri e immediati, ed è importante, quindi, che questa possibilità sia data a tutti; non dimenticandoci, però, di usufruire della rete in maniera responsabile e consapevole.

VUOI RESTARE SEMPRE AGGIORNATO? LEGGI IL NOSTRO BLOG!